14/12/2017
Il nuovo Super Telelaser

Il conto alla rovescia è finito e d’ora in poi gli automobilisti ai quali piace spingere sull’acceleratore si ritroveranno a fare i conti (anche molto salati) son il super telelaser

È stato consegnato al corpo della Polizia Locale dell’Alto Garda e Ledro, ed è già stato messo in uso lo scorso weekend il nuovo telelaser del futuro, in sigla TruCam, capace di localizzare un’auto che viaggia oltre i limiti di velocità consentiti ad una distanza di un chilometro e 200 metri.

Un mezzo tecnologico all’avanguardia che consentirà controlli più precisi, accurati e di conseguenza anche meno contestualizzabili.

L’acquisto del nuovo telelaser TruCam (uno dei pochissimi se non l’unico di quest’ultima generazione in Trentino) si è reso necessario per effettuare maggiori controlli sul rispetto dei limiti di velocità soprattutto su alcune strade della regione.

Il TruCam è dotato di una telefotocamera con due laser a infrarossi e consente di procedere sia alla contestazione immediata dell’infrazione che, con foto della parte posteriore del mezzo, alla classica contestazione successiva nella tradizionale modalità «autovelox».

Il suo laser punta fino a 1.200 metri di distanza è capace di rilevare violazioni effettuate sia da automobili che da camion che per legge hanno limiti diversi da rispettare, si ha la possibilità di lavorare anche al buio una volta dotati di flash infrarosso, e di catturare le immagini in automatico. Ha la possibilità di conteggiare il passaggio di tutti i veicoli così può fornire un quadro del traffico in una zona particolare

Il range su cui è tarato questo nuovo apparecchio di rilevazione della velocità va da zero a 320 chilometri orari, sia in avvicinamento che in allontanamento, così non serve proprio a nulla frenare quando si teme di essere stati presi. Ciò è stato voluto per ad arginare il fenomeno delle contestazioni che sono diventate davvero molte.

Perciò cari automobilisti state attenti a quando schiacciate l’acceleratore.

 

Fonte: http://www.ladige.it/territori/riva-arco/2017/10/15/super-telelaser-tempi-duri-chi-corre

ULTIME NOTIZIE
06/06/2018
Le sempre più stringenti normative in tema di emissioni stanno minando il futuro del diesel. Con l’introduzione delle nuove norme europee RDE (Real Driving Emissions) è stata introdotta una stretta che mira ad un sostanziale blocco per le auto diesel dal 2020.
06/06/2018
Per la gestione dell'esodo estivo, Autostrada del Brennero ha programmato una serie di misure gestionali straordinarie.
29/05/2018
Secondo il Ministero dell’Interno la targa prova si potrà usare solo sulle auto nuove da immatricolare. È questo quanto è emerso dalla recente circolare che stabilisce come “l'autorizzazione alla circolazione di prova di cui all'art. 98 C.d.S. abbia il solo scopo di evitare di munire della carta di circolazione un veicolo che circola su strada”.
12/03/2018
La Provincia autonoma di Trento delibera gli incentivi disponibili per il 2018: previsti aiuti fino a 6mila euro per l'acquisto di veicoli ibridi o a zero emissioni. Contributo del 60% della spesa invece per l'installazione di colonnine di ricarica
26/02/2018
È stata segnalata la commercializzazione di polizze Rc auto contraffatte, tramite alcuni siti internet, che riportano i dati identificativi di un intermediario, iscritto nel Registro unico degli intermediari – RUI, il quale ha dichiarato la propria totale estraneità relativa alle attività svolte tramite i siti medesimi.